Dal paesaggio al giardino
Idea, progetto, realizzazione
Testi di Paolo Campostrini
Fotografie di Dario Fusaro
Electa, 2012, 199 pagine, 45 euro  


Per la prima volta non viene solo raccontato "come" nasce un giardino ma "perché". Quasi si trattasse di un'autoanalisi interiore, sono svelati i processi immaginativi da cui nasce il progetto per esporre infine come il paesaggio lo influenzi e secondo quali meccanismi l'identità nascosta di un luogo possa riapparire nel disegno iniziale o nell'idea da cui tutto poi discenderà. Un libro, per certi versi, rivoluzionario. Con uno schema impaginativo sempre riconoscibile: il paesaggio circostante (l'ispirazione), il giardino (la tecnica) , il progetto (l'idea), il focus (l'elemento caratterizzante). Il tutto tra magnifiche fotografie che svelano il prima ( lo stato di fatto e le fasi di cantiere)  e il dopo (il giardino realizzato). I segreti ( e i misteri) di una vita e di una professione.